Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Comunicazione per utenti e fornitori dell'Università degli Studi di Firenze

Informativa ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 – “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

Informativa per gli studenti e per gli utenti dei servizi

L'Università degli Studi di Firenze provvederà al trattamento dei dati personali raccolti durante l'accesso da parte dell'utenza ai servizi on-line oppure forniti mediante la modulistica predisposta per la richiesta di servizi, anche con l'ausilio di strumenti informatici, esclusivamente per i fini definiti dal servizio richiesto dall'utente ed in misura pertinente, non eccedente e strettamente necessaria al perseguimento delle proprie funzioni istituzionali.

E' necessario effettuare tale informativa ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. in oggetto, ma non è previsto il consenso degli interessati. I dati richiesti sono obbligatori ed in caso di eventuale rifiuto a rispondere l'Amministrazione non potrà fornire i servizi richiesti. I dati personali potrebbero essere comunicati anche ad altre amministrazioni pubbliche qualora queste debbano trattare i medesimi per eventuali procedimenti di propria competenza istituzionale. Per i trattamenti dei dati informatizzati l'Università si avvale della collaborazione di soggetti privati, i quali agiscono in base a specifiche clausole inserite negli accordi/contratti, come stabilito dal Titolare all'art. 2 del  "Regolamento di attuazione del Codice di Protezione dei Dati Personali in possesso dell'Università degli Studi di Firenze" e secondo le istruzioni dettate dai responsabili del trattamento dati nominati all'interno delle strutture preposte alla gestione informatizzata delle banche dati.

L'art. 7 del D.lgs 196/2003 garantisce ai soggetti interessati il diritto di conoscere:

  • l'origine del dato personale;
  • le finalità e modalità del trattamento;
  • la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • gli estremi identificativi dei Titolari, dei Responsabili, dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza;

il diritto di ottenere a cura del Titolare o dei Responsabili senza ritardo:

  • l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l'attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

il diritto di opporsi in tutto o in parte:

  • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ai fini dell'invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

La comunicazione e la diffusione dei dati avviene con le modalità e nei casi previsti dagli art. 8, 9, 10 e 11 del "Regolamento di attuazione del Codice di Protezione dei Dati Personali in possesso dell'Università degli Studi di Firenze" e, nel caso di dati diffondibili condizionatamente, in seguito a consenso espresso dall'interessato sulla modulistica.

Il titolare del trattamento dati è: Università degli Studi di Firenze, piazza San Marco, 4 50121 Firenze.

L'elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento dei dati è visionabile su siti delle Strutture del trattamento e/o disponibile presso le Strutture stesse.
Per quanto riguarda l'Amministrazione centrale si si può fare riferimento ai responsabili degli uffici e delle aree (consulta).
L'elenco dei responsabili nominati da SIAF è alla pagina Adempimenti sulla Sicurezza .

Informativa per fornitori e clienti dell'Università 

Le Strutture dell'Università degli Studi di Firenze, 'Responsabili del trattamento dei dati' ai sensi del D.lgs. 30 giugno 2003 e del "Regolamento di attuazione del Codice di Protezione dei Dati Personali in possesso dell'Università degli Studi di Firenze", sono tenute ad informare, ai sensi dell'art. 13 della richiamata normativa, che i dati personali e “identificativi” relativi alle imprese o professionisti partecipanti a procedure formali od informali di scelta del contraente, ovvero a persone fisiche e giuridiche che a vario titolo intrattengono rapporti di natura commerciale con l'Ateneo, attualmente in possesso della Amministrazione, sono i seguenti:

  1. dati anagrafici, identificativi e informativi contenuti nelle autocertificazioni trasmesse dai concorrenti;
  2. dati anagrafici, identificativi e informativi contenuti nei certificati richiesti d'ufficio alle amministrazioni che li detengono ordinariamente o trasmessi dalle imprese partecipanti;
  3. dati definiti “giudiziari” ai sensi dell'art. 4 comma 1 lettera e) del D.lgs. 196/2003, ovvero “dati personali idonei a rivelare i provvedimenti di cui all'art. 3 comma 1 lettere da a) a o) e da r) a u) del d.p.r. 14 novembre 2002 n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o indagato ai sensi degli artt. 60 e 61 del c.p.p.”.

Tali dati sono oggetto di trattamento da parte degli Uffici Dirigenziali dell'Ateneo e da parte delle Unità Organizzative dotate di autonomia gestionale, ad opera dei soggetti ivi incaricati, con modalità cartacea ed occasionalmente – e limitatamente ai dati di cui ai punti 1) e 2) - informatizzata, mediante il loro inserimento sia in archivi (contenenti documenti cartacei) sia nelle banche dati la cui titolarità è in capo alle competenti Strutture.

Si precisa che il trattamento di tutti i dati sopra citati avviene ai fini dell'adempimento delle prescrizioni di legge, e - per quanto attiene le imprese - esclusivamente in relazione ai soggetti all'interno di queste per i quali la normativa vigente ne prevede il trattamento.

Il conferimento dei dati è dunque obbligatorio.

Tutti i dati di cui sopra, potranno essere comunicati solo ad enti pubblici o a pubbliche amministrazioni che per legge ne abbiano titolo; in particolare, tali dati potranno essere comunicati ad Istituti previdenziali, assistenziali ed assicurativi, Società assicuratrici, Avvocatura dello Stato, nonché alle Forze di polizia dello Stato e ad eventuali Responsabili esterni del trattamento dei dati, limitatamente agli scopi istituzionali ed al principio di pertinenza per i quali verranno trattati e limitatamente alla sola durata del rispettivo trattamento per il quale sono stati chiesti.

Al fine di poter continuare a trattare tutti i dati personali sopra menzionati, per le finalità e con le modalità indicate, è necessario effettuare tale informativa ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. in oggetto, ma non è previsto il consenso degli interessati. L'eventuale rifiuto di conferimento di dati comporta l'impossibilità per i Responsabili e per gli Incaricati di effettuare le operazioni di trattamento dati e, quindi, l'impossibilità per gli interessati di partecipare a procedure di affidamento di contratti di lavori, servizi o forniture ad evidenza pubblica, ovvero di stipulare i relativi contratti.

Sono in ogni caso fatti salvi i diritti di cui all'art. 7 del D.lgs. 196/2003 che garantisce ai soggetti interessati:

il diritto di conoscere:

  • l'origine del dato personale;
  • le finalità e modalità del trattamento;
  • la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • gli estremi identificativi dei Titolari, dei Responsabili, dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza;

il diritto di ottenere a cura del Titolare o dei Responsabili senza ritardo:

  • l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l'attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

il diritto di opporsi in tutto o in parte:

  • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ai fini dell'invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Il titolare del trattamento dati è: Università degli Studi di Firenze, piazza San Marco, 4 50121 Firenze.

L'elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento dei dati è visionabile su siti delle Strutture del trattamento e/o disponibile presso le Strutture stesse.

 
ultimo aggiornamento: 22-Nov-2016
Unifi Home Page

Inizio pagina