Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

News

home page > News e avvisi > News > Sicurezza antivirus maggio 2017
15 Maggio 2017 - 15:35    Stampa la notizia: Sicurezza antivirus maggio 2017

News

Tutti

Sicurezza antivirus maggio 2017

Informazioni sull'attacco virus "Wannacry", "WCry", e "WanaCrypt0r"

In relazione all’attacco virale in corso in questi giorni si fa presente quanto segue:

nel mese di Marzo 2017 Microsoft ha rilasciato importanti aggiornamenti relativi alla sicurezza dei suoi sistemi operativi; nella maggior parte dei casi queste cosiddette “patches” si sono installate automaticamente nei nostri sistemi. Per quei pochi casi che, per motivi diversi (prolungata assenza, problemi hardware ecc.), fossero mancati all’aggiornamento, invitiamo a prendere contatto con il SIP del Siaf competente per concordare le azioni da intraprendere. Di seguito riportiamo i passi da compiere per verificare l’effettivo aggiornamento del proprio sistema operativo.

Computers con a bordo versioni di Windows precedenti la 10 (XP,Vista,7,8): dal Start->Pannello di controllo selezionare Windows Update (talvolta sta sotto la voce Sistema e sicurezza); nella pagina è indicato lo stato e l’eventuale necessità di aggiornamento; nel caso non vi fosse la dicitura “Il computer è aggiornato” o simili cliccare sul link “Controlla aggiornamenti”.

Computers con a bordo versioni di Windows 10: da Start->Impostazioni selezionare Aggiornamento e sicurezza; la pagina indica lo stato e l’eventuale necessità di aggiornamento ; nel caso non vi fosse la dicitura “Il computer è aggiornato” o simili cliccare sul link “Controlla aggiornamenti”.

In caso di problemi contattare il SIAF.

SOLO PER GLI UTENTI PIU’ ESPERTI si riportano le istruzioni seguenti che permettono un aggiornamento in proprio.


Importante: è necessario individuare la versione e l'architettura del proprio S.O. Le architetture possibili sono due: 32 bit/64 bit;
la prima è indicata dalla sigla x86 mentre la seconda da x64; per verificarla è sufficiente aprire la cartellina gialla che simbolizza le risorse del computer e quindi cercare a sinistra la voce (che varia a seconda del sistema) Risorse del Computer o Computer o Questo Computer o simili e premere il tasto destro scegliendo poi la voce Proprietà; a quel punto si possono individuare le due importanti informazioni cercate.
Per i sistemi Windows XP assumere che il sistema sia a 32 bit.


Windows XP/Vista/7/8: dal menu Start cercare la voce Pannello di Controllo e da qui Windows Update e poi Cronologia aggiornamenti. Nei vari aggiornamenti cercare i seguenti codici (in grassetto):


Windows 10

NOTA BENE: chi ha aggiornato Windows 10 alla più recente versione "Window 10 Creators Update V. 1703) non necessita di alcun aggiornamento.

Qualora la patch non fosse presente si possono presentare due possibilità: se si è amministratori del computer scaricare la patch dal rispettivo link ed installarla direttamente.

Nel caso opposto prendere contatto con il SIP di competenza e concordare un intervento.

Unifi Home Page

Inizio pagina