Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Outlook Express

Forniamo un esempio di come configurare Outlook in modo che tutti i messaggi che hanno come Oggetto "SIAF: possibile SPAM" vengano spostati automaticamente nella cartella "SPAM-Rilevati" (non utilizzabile con protocollo IMAP):

  1. In primo luogo, è necessario creare una nuova cartella in cui collocare i messaggi che hanno come Oggetto "SIAF: possibile Spam". Per fare questo, cliccare con il tasto destro del mouse su Cartelle Locali nella finestra Cartelle; dal menu che apparirà, scegliere Nuova Cartella:

Crea nuova Cartella locale

  1. Digitare SPAM-Rilevati come nome della nuova cartella, quindi cliccare su Ok:

Finestra Creazione nuova cartella

  1. A questo punto, dal menù Strumenti selezionare Regole messaggi, quindi Posta elettronica:

Menu Strumenti > Regole messaggi

  1. Nella finestra Nuova regola posta elettronica dovranno essere specificati nei relativi campi i criteri di operatività del filtro.
    Affinché il programma sposti automaticamente nella cartella "SPAM-rilevati" i messaggi che hanno come Oggetto "[SIAF: possibile SPAM]", le impostazioni da adottare sono quelle indicate di seguito:
  •   Nel campo 1, selezionare la condizione della regola “In cui la casella Oggetto contiene le parole specifiche
  •   Nel campo 2, selezionare l'azione “Sposta il messaggio nella casella specificata” 

Finestra Nuova regola di posta elettronica

  • Nel campo 3, cliccare su "contiene parole specifiche": 

  1. Si aprirà la finestra Immissione parole specifiche, in cui dovrete digitare: [SIAF:Possibile SPAM]. Fare clic su Aggiungi ed OK:

Immissione parole specifiche

  1.   Ancora nel campo 3 della finestra Nuova regola, cliccare su specificata per selezionare la cartella in cui i messaggi che hanno come Oggetto [SIAF: possibile SPAM] verrano spostati automaticamente al loro arrivo:

Nuova regola, campo 3

8. Si aprirà la finestra Sposta, in cui dovrete selezionare la cartella SPAM-Rilevati, quindi fare clic su OK:

Finestra Sposta

  1. A questo punto si consiglia di attibuire un nome alla regola (ad esempio, "Filtro per lo SPAM"), digitandolo nella casella più in basso della finestra Nuova regola di posta elettronica; infine fare clic su OK:

Nuova regola, campo 4

 

Da questo momento, tutti i messaggi che avranno come Oggetto "[SIAF: possibile SPAM]" saranno automaticamente spostati, al loro arrivo, nella cartella "Spam-Rilevati".

 
ultimo aggiornamento: 18-Nov-2003
Unifi Home Page

Inizio pagina