Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Responsabilità aggiornamento software

E' opportuno che ciascun utente della rete dell'Università di Firenze aggiorni regolarmente il sistema operativo della propria stazione di lavoro

Le stazioni di lavoro in rete sono sottoposte a vari tipi di minacce e pertanto rischiano di essere compromesse o attaccate dall'esterno con varie modalità:

  • introduzione di software che esegue automaticamente vari tipi di azioni sulla macchina e in rete;
  • intromissione nella macchina allo scopo dimostrativo o malevolo.

I rischi conseguenti possono essere:

  • diffusione di virus
  • esecuzione di attività che danneggiano l'utilizzo della rete
  • infiltrazione nelle comunicazioni
  • intercettazione di comunicazioni
  • falsificazione di dati della macchina o dell'utente
  • esecuzione non autorizzata di programmi
  • esecuzione di attività illegali
  • manomissione dei dati
  • accesso a dati riservati

Spesso le azioni dall'esterno sono favorite da falle del software installato sulla macchina; le ditte produttrici del software emettono regolarmente aggiornamenti del sistema che risolvono o riducono i problemi di sicurezza riscontrati. E' responsabilità di tutti gli utenti di aggiornare regolarmente i sistemi, installando le "patch" via via che vengono emesse, per proteggere se stessi e gli altri.

L'aggiornamento regolare dei sistemi rientra inoltre fra le "misure minime" di sicurezza ai sensi del D. Lgs.vo 30/6/2003 n. 196 ed  è pertanto una prescrizione obbligatoria per tutte le stazioni di lavoro sulle quali o tramite le quali vengono trattati dati personali.

Indicazioni per l'installazione delle patch per i sistemi Windows possono essere trovate alla pagina Come tenere aggiornato il proprio sistema operativo.

 
ultimo aggiornamento: 23-Ago-2004
Unifi Home Page

Inizio pagina