Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino
Home page > Attività e servizi > Qualità e sicurezza > Sicurezza ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali

Sicurezza ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali

Informativa ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196/2003

L'Università degli Studi di Firenze è Titolare dei dati personali contenuti negli archivi, automatizzati e cartacei, da essa detenuti. Agli interessati deve essere data informativa, al momento della raccolta, sulla tipologia di dati trattati e delle modalità e finalità del trattamento. Trattandosi di un Ente Pubblico, salvo alcuni casi, in particolare per la diffusione e comunicazione dei dati personali, non è necessario acquisire il consenso da parte dell'interessato al trattamento.

Regolamenti di Ateneo

(approfondisci)  

Per  recepire le disposizioni contenute nel D. Lgs 196/2003 l'Ateneo si è dotato di due regolamenti:

  1. "Regolamento di attuazione del Codice di Protezione dei Dati Personali in possesso dell'Università degli Studi di Firenze": individua i responsabili dei trattamenti all'interno della struttura organizzativa di Ateneo e indica gli adempimenti necessari e le misure di sicurezza da adottare per la protezione dei dati.
  2. "Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari": individua i tipi di dati sensibili e giudiziari per i quali è consentito il relativo trattamento da parte delle strutture di Ateneo.

Normativa vigente

(approfondisci)

La principale fonte normativa è costituita dal "Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali"( D.Lgs 196/2003 e s.m.i.).  In seguito il Garante ha emesso alcuni provvedimenti e linee guida a integrazione e chiarimento dei vari adempimenti previsti dal Codice.

Gli allegati al Decreto Legislativo contengono i Codici di deontologia, fra i quali riveste particolare interesse per l'Università il "Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici" (Allegato 4), sottoscritto, fra gli altri, dalla Conferenza dei Rettori e da varie associazioni e società di ricerca.

Adempimenti sulla sicurezza da parte delle strutture di Ateneo

Sulla base dei citati regolamenti di Ateneo in materia di protezione dei dati personali le strutture di Ateneo devono comunicare al Titolare i trattamenti dati effettuati al proprio interno e provvedere ad adottare le misure di sicurezza previste dal Codice.

Adempimenti sulla sicurezza di SIAF

(approfondisci)

SIAF, quale Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino, detiene tutte le banche dati informatizzate dell'Università. Le misure di sicurezza adottate per la protezione dei dati sono pertanto di particolare rilievo. Per tutto il personale di Ateneo che utilizza strumenti informatici, è disponibile un "Documento Prescrittivo sulla Sicurezza" nel quale si descrivono i comportamenti e le responsabilità connesse alla garanzie e all'efficacia delle misure di sicurezza adottate.   

 
ultimo aggiornamento: 13-Apr-2016
Unifi Home Page

Inizio pagina