Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Finalità

Il Sistema Informatico dell’Ateneo Fiorentino (SIAF) è preposto al Sistema Informatico e Informativo di Ateneo ed ha lo scopo di fornire prodotti e servizi informatici integrati, con relativi supporti per il loro uso, che rispondano alle esigenze degli utenti interni ed esterni in termini di utilità, qualità, affidabilità ed economicità. In particolare, gli obiettivi assegnati al SIAF comprendono i seguenti:

  1. garantire il funzionamento, l'adeguamento ed il coordinamento unitario del sistema informatico (infrastrutture e servizi) ed informativo di Ateneo;
  2. organizzare e gestire la rete di fonia e dati dell'Ateneo e garantire la sua connessione con le reti metropolitane, nazionali e internazionali e con i relativi servizi;
  3. organizzare e garantire tutte le procedure informatiche per l'Ateneo, sia sotto il profilo funzionale sia sotto quello gestionale, contrattuale ed evolutivo;
  4. organizzare e gestire il patrimonio informativo di Ateneo;
  5. assistere gli Organi di governo e di controllo dell'Ateneo nell'esercizio delle loro funzioni, fornendo loro gli strumenti e le informazioni necessarie;
  6. fornire servizi e tecnologie per elaborare dati statistici nell'ambito delle diverse attività e settori dell'Ateneo;
  7. sviluppare nuovi servizi, per gli studenti, i docenti ed il personale tecnico-amministrativo;
  8. fornire servizi e tecnologie di supporto della formazione a distanza, promuovendone gli sviluppi e l'innovazione;
  9. fornire servizi e tecnologie di supporto dell'editoria elettronica e multimediale, promuovendone gli sviluppi e l'innovazione;
  10. assicurare assistenza e consulenza in ordine alle attività didattiche e scientifiche dell'Ateneo sui temi inerenti alle proprie finalità;
  11. promuovere e curare la formazione su temi inerenti ai servizi informatici, telematici e multimediali;
  12. promuovere e partecipare a progetti sperimentali, applicativi, nonché di ricerca e di formazione, anche in collaborazione con altre componenti dell'Ateneo o con altri Enti, a livello nazionale o internazionale;
  13. indirizzare e coordinare funzionalmente le attività informatiche decentrate di servizio, anche aggregate;
  14. definire gli standard e le regole per garantire adeguati livelli di sicurezza ed interoperabilità per tutte le Unità dell'Ateneo.

(Tratto dal Decreto rettorale, 07-05-2013, n. 524 - "Regolamento del Sistema Informatico dell’Ateneo Fiorentino")

 
ultimo aggiornamento: 10-Dic-2015
Unifi Home Page

Inizio pagina