Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Il servizio di PEC

A cura di: ufficio servizi di posta elettronica

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica nel quale è fornita al mittente attestazione elettronica dell'invio e della consegna di documenti informatici. La PEC ha valenza legale.

La PEC garantisce, con modalità informatica, il recapito dei documenti in modo equivalente ad una tradizionale raccomandata con ricevuta di ritorno.

La PEC utilizza specifici domini di posta elettronica, che sono dedicati esclusivamente agli utenti della posta certificata.

Quando si utilizza la PEC sono coinvolti:

  • mittente: utente iniziale che si avvale della PEC per la trasmissione di documenti informatici
  • gestore del servizio utilizzato dal mittente
  • gestore del sevizio utilizzato dal destinatario
  • destinatario: utente finale che si avvale della PEC per la ricezione di documenti informatici

Il servizio PEC garantisce tutte le sue funzionalità solo nel caso in cui sia il mittente che il destinatario abbiano una casella di posta certificata.

Il messaggio di posta certificata è composto dal messaggio originale, predisposto dal mittente, con l'aggiunta di un testo descrittivo e di dati di certificazione, inseriti automaticamente dal server del gestore del servizio; tale messaggio (messaggio di trasporto) viene sottoscritto con la firma elettronica del gestore del servizio stesso.

La firma elettronica permette di verificare che il messaggio non sia stato modificato durante il trasporto fra i due gestori del servizio coinvolti.

Le connessioni fra utenti (mittente e destinatario) e gestori del servizio sono eseguite con protocolli sicuri.

Il messaggio di posta certificata passa attraverso

  • il punto di accesso, fornito dal gestore del servizio utilizzato dal mittente, che  garantisce l'accesso al mittente, emette una ricevuta di accettazione, costruisce il messaggio di trasporto inserendovi il messaggio originale;
  • il punto di ricezione, fornito dal gestore del servizio del destinatario, che riceve il messaggio di trasporto, effettua i controlli su provenienza e correttezza del messaggio, emette una ricevuta di presa in carico, costruisce un eventuale messaggio di errore di trasporto inserendovi i messaggi errati;
  • il punto di consegna, fornito dal gestore del servizio del destinatario, che consegna il messaggio nella casella di posta certificata del destinatario, effettua i controlli su provenienza e correttezza del messaggio, emette una ricevuta di avvenuta consegna.

Tutti i passaggi eseguiti vengono regolarmente registrati in modo da tenerne traccia informatica.

Il mittente riceve (se il messaggio va a buon fine):

  • un messaggio di ricevuta di accettazione, emesso dal punto di accesso;
  • un messaggio di ricevuta di consegna, emesso dal punto di consegna; tale ricevuta implica che il messaggio è arrivato all'indirizzo del destinatario, ma non che è stato letto.

Nel caso di problemi il mittente può ricevere:

  • un messaggio di errore di trasporto, emesso dal punto di accesso nel caso non si possa realizzare il colloquio fra i due gestori del servizio;
  • messaggio di errore di consegna, emesso dal punto di consegna nel caso il messaggio di posta non possa essere recapitato nella casella di destinazione.

Tutti i messaggi emessi dai gestori del servizio sono sottoscritti con la loro firma elettronica.

Per utilizzare una casella di posta certificata, questa deve essere opportunamente configurata sul programma di posta elettronica.

 
ultimo aggiornamento: 24-Mar-2013
Unifi Home Page

Inizio pagina