MENU
1327

Migrazione posta elettronica a Google

Gli utenti dell’Università di Firenze utilizzano attualmente due sistemi di
posta elettronica:
  • uno gestito completamente nel data center di Ateneo con una piattaforma open source e dedicato ai docenti, ai ricercatori e al personale tecnico-amministrativo per un totale di circa 13.000 utenti
  • uno gestito in cloud in seguito ad un contratto con Google firmato nel 2010. Questo servizio comprende circa 80.000 caselle di posta elettronica dedicate alle studentesse e agli studenti dell’Ateneo ed è integrato con una serie di servizi aggiuntivi che costituiscono la piattaforma Google chiamata “G Suite for Education” (Google Drive, Google Calendar, Hangouts Meet, Contatti Google, Google Docs, ecc).

 

Il sistema gestito internamente presenta una serie di criticità che sono state condivise nella Giunta SIAF del 23.11.2018 e nel CDA del 28/06/2019 e il SA del 30/06/2019 che hanno approvato la migrazione della posta elettronica di Ateneo gestita internamente verso la soluzione in cloud Gmail di Google recependo l’indicazione di Agid “Cloud first”.
SIAF ha avviato il progetto di migrazione coi seguenti obiettivi:
  • Obiettivo 1: migrazione posta SIAF entro il 31/10/19 (progetto pilota)
  • Obiettivo 2: Migrazione di 1 dipartimento e di 1 area (entro dicembre 2019)
  • Obiettivo 3: Migrazioni di tutti i dipartimenti e aree (entro il 2020)

Ultimo aggiornamento

27.10.2019

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni