Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Cosa cambia per il relatore, cosa cambia per il laureando

Cosa cambia per il Relatore

  • Attraverso un apposito servizio web autenticato ha la visibilità dei laureandi che stanno presentando la domanda di laurea nella quale è stato indicato come relatore e dovrà effettuare l’approvazione.
  • Per le sole lauree magistrali (o lauree degli ordinamenti previgenti il DM 509 a esse assimilabili), dopo che il laureando ha caricato il full text definitivo dovrà validare il titolo e il testo (altrimenti la domanda di laurea resterà bloccata).

Cosa cambia per il Laureando

  • La domanda presentata tramite il servizio online sostituisce la domanda su carta (non deve più essere presentata alcuna domanda o modello cartaceo)
  • Il pagamento della tassa e del bollo avviene attraverso il bollettino INC1 generato online.
  • Il completamento e dunque la presentazione della domanda sono condizionati dalla approvazione iniziale del docente prescelto come relatore.
  • Per le lauree triennali non è prevista la presentazione del testo e dunque non ci sono nè il caricamento dell'elaborato nè la validazione da parte del Relatore.
  • Per le sole lauree magistrali (o lauree degli ordinamenti previgenti il DM 509 a esse assimilabili):
    • Il testo della tesi di laurea è dematerializzato e deve essere caricato nel sistema (in formato pdf);
    • La domanda viene acquisita ed è considerata presentata solo dopo la validazione del full text definitivo da parte del Relatore;
    • Il laureando deve caricare anche l'indice e l'abstract (in formato pdf) in base alla Delibera S.A. del 12 marzo 2014.

Restano invariati i controlli amministrativi sulla regolarità della carriera effettuati dalle segreterie studenti, oltre l’accertamento del pagamento della tassa e  del bollo.

 
ultimo aggiornamento: 15-Gen-2015
Unifi Home Page

Inizio pagina