Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Regolamento UE 2016/679 Diritti dell'interessato

art. 6 e art. 7 - Consenso -

il consenso deve essere libero, specifico, informato e inequivocabile. Non è ammesso il consenso tacito o presunto. il titolare dovrà essere in grado di dimostrare di avere ottenuto il consenso per i trattamenti che lo prevedono.
 

artt. 12, 13, 14 - Informativa -

Il titolare è tenuto a fornire l'informativa all'interessato, indipendentemente dall'obbligo di acquisizione del consenso, salvo nel caso che l'interessato  sia già in possesso delle informazioni o in altri casi particolari previsti dal regolamento.
La finalità del trattamento deve essere indicata nell'informativa e nel caso i dati raccolti siano successivamente utilizzati per finalità diverse è necessario produrre una nuova informativa all'interessato. Anche nel caso che i dati non siano raccolti presso l'interessato il titolare è tenuto ad informare gli interessati specificando le categorie di dati che intende trattare e le fonti da cui hanno origine, salvo che tale comunicazione non richieda uno sforzo sproporzionato o sia impossibile o preguidichi il conseguimento delle finalità per cui i dati sono trattatati. In tal caso, il titolare deve adottare misure adeguate per la tutela dei diritti, delle libertà e dei leggittimi interessi delle persone fisiche coinvolte. 
L'informativa deve contenere:
identità e dati di contatto del titolare del trattamento, del suo rappresentante e del responsabile della protezione dei dati personali;
le finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali nonché la base giuridica del trattamento ed i legittimi interessi perseguiti dal titolare del trattamento o da terzi (qualora sia basato sull’art. 6, paragrafo 1, lettera f) del GDPR);
gli eventuali destinatari o le eventuali categorie di destinatari dei dati personali e, nel caso in cui i dati personali non siano raccolti presso l’interessato, anche le categorie di dati trattati e le relative fonti di provenienza;
l’eventuale intenzione del titolare del trattamento di trasferire dati personali a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale e l'esistenza o l'assenza di una decisione di adeguatezza della Commissione o, nel caso di trasferimenti di cui all’articolo 46 e 47, o all’articolo 49, comma 2, il riferimento alle garanzie adeguate o opportune e i mezzi per ottenere una copia di tali dati o il luogo dove sono stai resi disponibili;
il periodo di conservazione dei dati personali oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
i diritti azionabili dall’interessato comprendenti: l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o l’opposizione; oltre al diritto alla portabilità dei dati; la revoca del consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;
la necessità di comunicare i dati personali in base a un obbligo legale o contrattuale oppure se si tratta di un requisito necessario per la conclusione di un contratto, nonché la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento, nonché le possibili conseguenze della mancata comunicazione di tali dati;
l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione e, almeno in tali casi, informazioni significative circa la logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato.
 

artt. da 12 a 20 - Diritti dell'interessato

Fra i diritti dell'interessato già previsti dalla normavitiva vigente si indicano: il diritto di accesso, la rettifica, la cancellazione, l'opposizione al trattamento. I nuovi diritti sono: il diritto alla limitazione, il diritto di opposizione alla profilazione, il diritto all'oblio e il diritto alla portabilità dei dati.
Il regolamento UE prevede che il titolare risponda alle richieste dell'interessato entro un tempo massimo e che la risposta oltre che intellegibile sia concisa trasparente e facilmente accessibile. 
 
ultimo aggiornamento: 29-Gen-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina